Overlooking Kubrick

A cura di Vito Zagarrio

Overlooking Kubrick

La storia, la messa in scena, lo sguardo, il montaggio, la psiche


Ricerche 9
Uscito il 03/2006
192 pagine
Isbn: 9788875271313
Aree: Cinema
Keyword: Storia, teorie e monografie

 


 


 


A pochi anni dalla morte del grande regista questo è il primo tentativo di fissare un ritratto critico in modo sfaccettato. Dando conto sia di diversi campi di indagine che di differenti chiavi interpretative. Il libro raccoglie una serie di saggi inediti derivati da vari convegni svoltisi in questi ultimi anni, scegliendone il meglio in una sorta di “antologia critica kubrickiana” in Italia. L’ambizione è di restituire il clima di un dibattito culturale importante, a cavallo tra l’ultimissimo periodo della vita di Kubrick e la sua morte, e offrire a studenti e ricercatori uno strumento agile di interpretazione della sua opera. Il testo si struttura su alcuni grandi temi (la storia, la messa in scena, lo sguardo, il montaggio, la psiche), avvalendosi degli interventi di “veterani” del cinema di Kubrick come Sandro Bernardi o Pierre Sorlin, di altri esperti analisti del testo filmico come Paolo Bertetto, Mario Sesti o Roberto De Gaetano. Il volume comprende saggi di: David Ballerini, Sandro Bernardi, Paolo Bertetto, Fabrizio Borin, Marcello W. Bruno, Umberto Cantone, Francesco Crispino, Roberto De Gaetano, Giuseppe Panella, Paolo Russo, Cosetta G. Saba, Rino Schembri, Mario Sesti, Pierre Sorlin, Massimiliano Spanu, Renato Tomasino, Lara Zivkovic. Apparato bio-biblio-filmografico di Christian Uva.


Vito Zagarrio insegna al Dams di Roma Tre. Ha recentemente curato il XIII volume della Storia del cinema italiano edita da Marsilio e dal Centro Sperimentale di Cinematografia. Ha pubblicato libri e saggi sul cinema italiano e americano.

Indice


Introduzione: Per Kubrick. Storia, romanzo, sguardo di Vito Zagarrio; Capitolo Primo: La storia; Capitolo secondo: La messa in scena; Capitolo terzo: Lo sguardo; Capitolo quarto: Il montaggio; Capitolo quinto: La psiche; Appendice: Apparato Bio-Biblio-Filmografico di Christian Uva.


Altri libri dell'area Cinema:


Altri libri con la keyword Storia, teorie e monografie:


Prossime uscite
next
Fare radio
Di Marta Perrotta
Formati, programmi e strategie per la radiofonia digitale
19.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 19/10/2017
Formati, programmi e strategie per la radiofonia digitale
Il mestiere della regia
Di Katie Mitchell. A cura di Federica Mazzocchi
La lezione di una grande artista del teatro contemporaneo
22.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 9/11/2017
La lezione di una grande artista del teatro contemporaneo
prev
Avvisi ai naviganti
Raccontare a fumetti - Introduzione
12/10/2017 -

 

Creare è senza dubbio una delle principali peculiarità umane. Un istinto primario, una necessità irrinunciabile, che nasce dal bisogno di immortalità. Dall’impossibilità di accettare la nostra finitezza, il nostro limite più profondo. Per questo facciamo figli, erigiamo cattedrali, costruiamo città, realizziamo opere d’arte. Per restare. Per esserci anche oltre di noi. Per superare i limiti che la natura ci impone. E creare è sempre un atto d’amore.