Poetica

Aristotele

Poetica

Ad uso di sceneggiatori, scrittori e drammaturghi introdotta, commentata e annotata da Armando Fumagalli e Raffaele Chiarulli


Voci e volti dello spettacolo 29
Uscito il 06/2018
160 pagine
Isbn: 9788875273781
Aree: Cinema, Scrittura, Teatro
Keyword: Drammaturgie, Sceneggiatura

 


 


 


 


 


 


Da duemilatrecento anni la Poetica di Aristotele costituisce il riferimento base per tutti coloro che si occupano di drammaturgia. Pochi testi antichi hanno avuto sulla cultura occidentale un’influenza paragonabile a quella che questo libro ha esercitato ed esercita ancora oggi. Citato da tutti i manuali di sceneggiatura come antecedente imprescindibile, è in realtà un testo poco letto e poco conosciuto oltre la cerchia dei classicisti. Per questo intendiamo proporlo al lettore contemporaneo, nella storica traduzione di Manara Valgimigli, con un commento originale pensato innanzitutto per sceneggiatori, drammaturghi e scrittori, e poi per tutti gli appassionati di cinema, che potranno così entrare nell’officina delle idee di una delle menti più geniali di tutta la cultura occidentale.


Nata come promemoria delle lezioni, e redatta quindi in forma di appunti, la Poetica ha una vicenda editoriale complessa e avventurosa che ha aumentato tanto il suo fascino quanto la sua autorevolezza. Nel Novecento, ha trovato forte consonanza con il pensiero strutturalista e con l’idea di una scienza della letteratura, ma soprattutto ha riscosso massimo interesse presso i creativi che, prima a Broadway e poi a Hollywood, erano alla ricerca dei meccanismi di funzionamento dei grandi racconti. Alcuni suoi concetti sono, ancora oggi, al centro della teoria letteraria: l’opera d’arte come modello di mondo, la reazione estetica del pubblico, il ruolo centrale della narrativa nell’esperienza umana; e alcune norme orientative, come la struttura in tre atti, sono tuttora principi fondamentali della costruzione di film e serie televisive. L’elaborazione di racconti appare oggi quanto mai cruciale: l’homo sapiens ha ceduto il posto all’homo narrans. Su queste basi la Poetica di Aristotele è un libro che merita di essere esplorato e compreso dal lettore contemporaneo.


Armando Fumagalli è ordinario di Teoria dei linguaggi e direttore del Master in International Screenwriting and Production all’Università Cattolica del Sacro Cuore. Ha scritto, tra gli altri, The dark side. Bad guys (Dino Audino editore, 2016). È consulente di sceneggiatura del gruppo di produzione televisiva Lux Vide e ha collaborato allo sviluppo di molte miniserie di grande successo (Giovanni Paolo II, I Medici) e al film Bianca come il latte, rossa come il sangue.


Raffaele Chiarulli è dottore di ricerca in Culture della comunicazione e dirige un laboratorio di Critica cinematografica all’Università Cattolica del Sacro Cuore. Tra i suoi libri Di scena a Hollywood. L’adattamento dal teatro nel cinema americano classico (Vita e Pensiero, 2013) e Social Movies. Dal cinema digitale al cinema del sociale (FrancoAngeli, 2015).


Altri libri dell'area Cinema:


Altri libri dell'area Scrittura:


Altri libri dell'area Teatro:


Altri libri con la keyword Drammaturgie:


Altri libri con la keyword Sceneggiatura:


Prossime uscite
next
Contact improvisation
Di Cynthia Novack. A cura di Francesca Falcone, Patrizia Veroli. Traduzione di Sergio Lo Gatto
Storia e tecnica di una danza contemporanea
19.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 31/10/2018
Storia e tecnica di una danza contemporanea
Le trentasei situazioni drammatiche
Di Mike Figgis. Traduzione di Giuseppe Contarino
Un classico della drammaturgia riletto da un grande regista contemporaneo
16.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 18/10/2018
Un classico della drammaturgia riletto da un grande regista contemporaneo
prev
Avvisi ai naviganti
Restate in contatto con noi
16/10/2018 -

 

Per rimanere informati sulle novità e gli eventi della casa editrice, iscrivetevi alla nostra newsletter e seguiteci sui nostri canali social: 

facebook.com/audinodino/ 

twitter.com/AudinoEditore

instagram.com/audinoeditore/