ABC della scenotecnica

Benedetta Dalai

ABC della scenotecnica

Per conoscere lo spazio teatrale: manuale ad uso di addetti, studenti e appassionati


Manuali di script  81
Uscito il 06/2006
112 pagine
Isbn: 978-88-7527-139-8
Aree: Teatro
Keyword: Professioni, Regia

 


 


 


 


Da più parti e da tempo si sentiva in Italia l’esigenza di un manuale di scenotecnica semplice, basilare, che facilitasse a studenti e appassionati di teatro l’apprendimento dell’affascinante arte dell’allestimento del palcoscenico. In questo libro la scenotecnica – ovvero l’arte di costruire, montare e movimentare tramite appositi meccanismi le scenografie per il teatro e altre forme di spettacolo – viene descritta e illustrata per spiegare al lettore in modo puntuale e approfondito il linguaggio degli addetti ai lavori, le attrezzature e i materiali più comuni (graticci, telai, stoffe, legni, corde ecc.), l’uso delle dotazioni di palcoscenico (praticabili, scivoli, scale, carri) e il loro allestimento applicato al teatro all’italiana. Il manuale è corredato da un glossario di termini tecnici, professionali e gergali. Testo e illustrazioni si alternano e si completano rendendo il libro immediatamente utilizzabile non solo dagli addetti ma per tutti coloro che amano il teatro e vogliono conoscerne meglio la macchina o magari, perché no, desiderano mettere in scena uno spettacolo.


Benedetta Dalai, diplomata in Scenografia all’Accademia di Belle Arti di Milano, vive e lavora a Bologna come Macchinista al Teatro Comunale. Ha lavorato anche al Teatro Regio di Parma e alla Scala di Milano. È stata attrezzista e aiuto costumista con Zeffirelli e assistente scenografo con Scaparro.

Indice


Introduzione; Capitolo Primo: La sala e il palcoscenico; Capitolo Secondo: Attrezzature e materiali; Capitolo Terzo: Il graticcio; Capitolo Quarto: I telai; Capitolo Quinto: Calcolo dei declivi e degli sfori; Capitolo Sesto: Dotazioni di palcoscenico; Capitolo Settimo: Appunti sulle nuove tecnologie; Glossario; Bibliografia.


Altri libri dell'area Teatro:


Altri libri con la keyword Professioni:


Altri libri con la keyword Regia:


Avvisi ai naviganti
Scrivere e produrre la nuova serialità televisiva
01/12/2017 -

 

Giovedì 14 dicembre alle ore 18.30 alla Casa del Cinema di Roma, si svolgerà l'incontro Scrivere e produrre la nuova serialità televisiva, a cui prenderà parte Neil Landau, sceneggiatore, produttore, professore alla UCLA, autore di Showrunner e di Netflix e le altre.

 

Lo sviluppo tecnologico ha determinato una rivoluzione nell’offerta e nella fruizione di contenuti televisivi: è il pubblico ad avere sempre più potere e a decidere autonomamente cosa guardare, quando e attraverso quali mezzi. In uno scenario che richiede alta competitività, sono i contenuti a tenere gli spettatori incollati agli schermi. 

Servono sceneggiatori preparati, ma anche produttori e direttori di rete che con capacità visionaria ribaltino i modelli televisivi tradizionali e diano spazio alle “storie”, riconoscendone il valore.

L'incontro alla sala Deluxe della Casa del Cinema approfondirà dunque il dibattito su differenze di produzione tra serialità americana e serialità italiana, sulle competenze e il ruolo dello sceneggiatore in Italia e sugli elementi che determinano il successo di una serie televisiva, avviato a marzo 2016.

Insieme a Landau, interverranno Barbara Petronio (coautrice di Romanzo Criminale – la serie e di Suburra: la serie, primo prodotto italiano Netflix) e Stefano Sardo (coautore di 1992 e di 1993), moderati da Guido Fiandra.

Vi aspettiamo!