Scrivere bene

William Zinsser
Traduzione di Valeria Brucoli

Scrivere bene

La bibbia degli scrittori in cerca di una prosa chiara e coinvolgente


Manuali di script  174
Uscito il 03/2015
120 pagine
Isbn: 9788875272975
Aree: Scrittura

 


 


 


 


 


Scrive William Zinsser: «Pensare con chiarezza è un atto cosciente che uno scrittore si deve imporre, come se dovesse lavorare a qualunque altro progetto [...]. La buona scrittura non fluisce spontaneamente come pensa molta gente. [...] La scrittura è un lavoro difficile. Una frase chiara non è un caso. Pochissime frasi vengono bene al primo tentativo, o al terzo. Ricordatevelo nei momenti di sconforto. Se scrivere vi sembra una cosa difficile è solo perché è proprio così».
Questo libro costituisce un piccolo grande aiuto per chiunque voglia o debba affrontare la scrittura di un testo di qualsiasi tipo, da un saggio a un memoir a un articolo di giornale. Scritto e pubblicato nel 1976, negli USA ha ottenuto un clamoroso e duraturo successo, tanto da aver venduto in quarant’anni oltre un milione di copie e da essere considerato ormai un classico che affianca l’altro libro di culto della didattica della scrittura: Elementi di stile nella scrittura di William Strunk jr (Dino Audino editore 2008).



William Zinsser (1922), giornalista, scrittore e editor americano, ha insegnato scrittura creativa a Yale e alla Columbia University. Tuttora (2015), superati i novant’anni, continua a tenere conferenze.


Altri libri dell'area Scrittura:


Prossime uscite
next
Il mestiere della regia
Di Katie Mitchell. A cura di Federica Mazzocchi
La lezione di una grande artista del teatro contemporaneo
22.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 9/11/2017
La lezione di una grande artista del teatro contemporaneo
Netflix e le altre. La rivoluzione delle tv digitali
Di Neil Landau
La nuova "età dell’oro" della televisione: parlano produttori e showrunner
15.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 2/11/2017
La nuova "età dell’oro" della televisione: parlano produttori e showrunner
prev
Avvisi ai naviganti
Raccontare a fumetti - Introduzione
12/10/2017 -

 

Creare è senza dubbio una delle principali peculiarità umane. Un istinto primario, una necessità irrinunciabile, che nasce dal bisogno di immortalità. Dall’impossibilità di accettare la nostra finitezza, il nostro limite più profondo. Per questo facciamo figli, erigiamo cattedrali, costruiamo città, realizziamo opere d’arte. Per restare. Per esserci anche oltre di noi. Per superare i limiti che la natura ci impone. E creare è sempre un atto d’amore.