Guida illustrata alle tecniche di rilassamento nello spettacolo

Maurizio Lancioni

Guida illustrata alle tecniche di rilassamento nello spettacolo

Manuali di script  102
Uscito il 02/2008
144 pagine
Isbn: 978-88-7527-045-2
Aree: Cinema, Media, Teatro

 


 


 


 


 


Questo libro nasce da un’esigenza concreta: raccogliere in un unico volume di esercizi illustrati la sterminata e frammentata mole di saggi, articoli, e resoconti personali sulle tecniche di rilassamento psicofisico. Unendo sapere orientale e sapere occidentale, e senza cadere nel linguaggio settario e pretenzioso della New Age, questo manuale è uno strumento utile a tutti coloro che, lavorando nel mondo dello spettacolo, sono continuamente sottoposti a quella tensione da prestazione che può ridurre drasticamente l’efficacia della performance.  


Maurizio Lancioni, allievo del prof. Enzo Spaltro, nel 1986 comincia gli studi teorici sullo Stress e la Performance, e nel 1996, attraverso lo Shiatsu, elabora tecniche pratiche di eliminazione dello stress attraverso i metodi naturali. Diventa coach di alcuni artisti che aiuta nel migliorare le proprie prestazioni. Ha inoltre pubblicato numerose ricerche e tenuto conferenze sull’argomento.

Indice


Prefazione di Enzo Spaltro; Introduzione; Capitolo Primo: Lo stress; Capitolo Secondo: Intervento psicofisico; Capitolo Terzo: Di fronte al pubblico. Come applicare nella pratica le conoscenze finora esposte; Appendice; Bibliografia.


Altri libri dell'area Cinema:


Altri libri dell'area Media:


Altri libri dell'area Teatro:


Prossime uscite
next
Fare radio
Di Marta Perrotta
Formati, programmi e strategie per la radiofonia digitale
19.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 19/10/2017
Formati, programmi e strategie per la radiofonia digitale
Il mestiere della regia
Di Katie Mitchell. A cura di Federica Mazzocchi
La lezione di una grande artista del teatro contemporaneo
22.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 9/11/2017
La lezione di una grande artista del teatro contemporaneo
prev
Avvisi ai naviganti
Raccontare a fumetti - Introduzione
12/10/2017 -

 

Creare è senza dubbio una delle principali peculiarità umane. Un istinto primario, una necessità irrinunciabile, che nasce dal bisogno di immortalità. Dall’impossibilità di accettare la nostra finitezza, il nostro limite più profondo. Per questo facciamo figli, erigiamo cattedrali, costruiamo città, realizziamo opere d’arte. Per restare. Per esserci anche oltre di noi. Per superare i limiti che la natura ci impone. E creare è sempre un atto d’amore.