Old-Time, Hard Times

Mariano De Simone
Prefazione di Alessandro Portelli

Old-Time, Hard Times

Canzoniere della country music. Testi e spartiti dalle radici Scotch-Irish a Nashville


Taccuini 21
Uscito il 11/2008
144 pagine
Isbn: 9788875270650
Aree: Musica
Keyword: Altri media, Radio

 


 


 


 


La country music ha le sue radici nella musica inglese e scoto-irlandese dei primi coloni che sbarcarono su alcune aree dei futuri Stati Uniti. Dopo essersi conservata immutata si è modificata attraverso l’interazione con le successive ondate migratorie e attraverso i contatti con la musica e i canti degli schiavi, diventando così una guida alla storia sociale della gente che l’ha prodotta. New country, bluegrass, western swing, country rock, sono alcuni dei punti di arrivo della moderna musica chiaramente derivati dal rapporto con la tradizione. Negli anni Cinquanta e Sessanta l’industria discografica ha poi lanciato il country pop e il Nashville sound – per intenderci la colonna sonora del film Nashville di Altman – tentando un recupero commerciale della tradizione. I brani proposti in questo canzoniere spaziano proprio all’interno del composito mondo della country music: si va dalle ballate anglo-scozzesi ai brani del folk revival fino alla musica di Nashville. Il volume comprende una introduzione storica sull’argomento che permette di collocare cronologicamente e geograficamente i generi musicali proposti. Di ogni canzone viene fornito il testo originale con traduzione e la linea melodica sul pentagramma con gli accordi. Il lavoro è assolutamente originale e inedito nel panorama italiano e si rivolge sia agli studenti di musica che di letteratura anglo-americana e ovviamente a tutti gli appassionati di chitarra e musica popolare.


Mariano De Simone, musicista e storico della musica popolare. Insegna alla Scuola di musica di Testaccio. Nel 2000 è stato consulente musicale di Martin Scorsese per il film Gangs of New York. Tra i suoi libri: La musica country, Castelvecchi, 1997.

Indice


Prefazione di Alessandro Portelli; Introduzione: L'universo della country music; Canzoniere (in ordine alfabetico); Indice delle canzoni; Indice del primo verso; Discografia.


Avvisi ai naviganti
Scrivere e produrre la nuova serialità televisiva
01/12/2017 -

 

Giovedì 14 dicembre alle ore 18.30 alla Casa del Cinema di Roma, si svolgerà l'incontro Scrivere e produrre la nuova serialità televisiva, a cui prenderà parte Neil Landau, sceneggiatore, produttore, professore alla UCLA, autore di Showrunner e di Netflix e le altre.

 

Lo sviluppo tecnologico ha determinato una rivoluzione nell’offerta e nella fruizione di contenuti televisivi: è il pubblico ad avere sempre più potere e a decidere autonomamente cosa guardare, quando e attraverso quali mezzi. In uno scenario che richiede alta competitività, sono i contenuti a tenere gli spettatori incollati agli schermi. 

Servono sceneggiatori preparati, ma anche produttori e direttori di rete che con capacità visionaria ribaltino i modelli televisivi tradizionali e diano spazio alle “storie”, riconoscendone il valore.

L'incontro alla sala Deluxe della Casa del Cinema approfondirà dunque il dibattito su differenze di produzione tra serialità americana e serialità italiana, sulle competenze e il ruolo dello sceneggiatore in Italia e sugli elementi che determinano il successo di una serie televisiva, avviato a marzo 2016.

Insieme a Landau, interverranno Barbara Petronio (coautrice di Romanzo Criminale – la serie e di Suburra: la serie, primo prodotto italiano Netflix) e Stefano Sardo (coautore di 1992 e di 1993), moderati da Guido Fiandra.

Vi aspettiamo!