Mettere in scena uno spettacolo

Claudio Pallottini, Marco Simeoli

Mettere in scena uno spettacolo

Come riuscire a debuttare senza abbandonare tutto il giorno prima della Prima


Taccuini 18
Uscito il 10/2006
141 pagine
Isbn: 9788875270087
Aree: Teatro

 


 


 


 


 


Per quelli che: “Come mi piacerebbe mettere su uno spettacolo!”. Per quelli che: “Ma come si fa?”. Per quelli che pensavano di saperlo, ma poi: “È capitato che…” e allora hanno abbandonato tutto. Per quelli che si domandano: “Ma dov’è che ho sbagliato?”. Per quelli che: “Se lo avessi saputo prima!”. Ma anche per quelli che: “Prima di fare teatro, bisogna conoscerlo bene”. Per tutti questi – attori, registi, autori, tecnici e semplici appassionati – il libro costituisce finalmente una guida completa per imparare tutto ciò che è necessario sapere per debuttare con un proprio spettacolo. Una guida che illustra in modo chiaro tutte le tappe della messa in scena: dal preventivo dei costi alla scelta del testo e degli attori, dalle prove a tavolino al “Chi è di scena!” finale. Un manuale pratico, corredato da un indirizzario ragionato di sartorie teatrali, laboratori di scenografia, scuole di teatro, sale prove e server di fonica, e da un prontuario sulle procedure burocratiche fondamentali (agibilità ENPALS, iscrizione al collocamento, compilazione del borderò SIAE, contratti con i teatri e gestione degli incassi dello spettacolo).


Claudio Pallottini, diplomato al Laboratorio di Esercitazioni Sceniche di Roma diretto da Gigi Proietti, è attore, autore di teatro e sceneggiatore.


Marco Simeoli, anche lui diplomato al Laboratorio diretto da Proietti, è autore, attore, regista e direttore artistico del gruppo “I Picari”.

Indice


Premessa; Prima di principiare di Mario Bussolino; Capitolo Primo: Scegliere il testo; Capitolo Secondo: Dal testo alle prove: chi fa che cosa; Capitolo Terzo: Fare le prove; Capitolo Quarto: Andare in scena; Appendice: Tutto quello che si deve sapere sulla burocrazia.


Altri libri dell'area Teatro:


Avvisi ai naviganti
Scrivere e produrre la nuova serialità televisiva
01/12/2017 -

 

Giovedì 14 dicembre alle ore 18.30 alla Casa del Cinema di Roma, si svolgerà l'incontro Scrivere e produrre la nuova serialità televisiva, a cui prenderà parte Neil Landau, sceneggiatore, produttore, professore alla UCLA, autore di Showrunner e di Netflix e le altre.

 

Lo sviluppo tecnologico ha determinato una rivoluzione nell’offerta e nella fruizione di contenuti televisivi: è il pubblico ad avere sempre più potere e a decidere autonomamente cosa guardare, quando e attraverso quali mezzi. In uno scenario che richiede alta competitività, sono i contenuti a tenere gli spettatori incollati agli schermi. 

Servono sceneggiatori preparati, ma anche produttori e direttori di rete che con capacità visionaria ribaltino i modelli televisivi tradizionali e diano spazio alle “storie”, riconoscendone il valore.

L'incontro alla sala Deluxe della Casa del Cinema approfondirà dunque il dibattito su differenze di produzione tra serialità americana e serialità italiana, sulle competenze e il ruolo dello sceneggiatore in Italia e sugli elementi che determinano il successo di una serie televisiva, avviato a marzo 2016.

Insieme a Landau, interverranno Barbara Petronio (coautrice di Romanzo Criminale – la serie e di Suburra: la serie, primo prodotto italiano Netflix) e Stefano Sardo (coautore di 1992 e di 1993), moderati da Guido Fiandra.

Vi aspettiamo!