Amici

Nei nostri venticinque anni di attività abbiamo incrociato tanti amici con cui, spesso, abbiamo collaborato.

Grazie a internet possiamo farveli conoscere. 

 

 

 A bocca aperta

compagnia teatrale - centro di ricerca per il teatro-azienda

Il direttore di questa compagnia, il cui obiettivo è la creazione di spettacoli capaci di emozionare e coinvolgere il pubblico contemporaneo, è Daniele Milani, che per noi ha scritto, assieme ad Angelo Viti, Creare teatro-formazione per le aziende.

 

 Dovecomequando

rassegna teatrale

Pietro Dattola ha frequentato il corso Script/Rai. Dopo, ha continuato a dedicarsi al suo primo grande amore, il teatro. Ed ecco la sua rassegna, che sponsorizziamo volentieri.

 

Manuela Salvi

scrittrice

Manuela Salvi ha frequentato il corso Script/Rai. Manuela, oltre a fare la sceneggiatrice, scrive libri per ragazzi targati Mondadori, organizza corsi e gestisce un portale di editoria. Per noi ha scritto Scrivere libri per ragazzi.

 

 

My movies

il cinema dalla parte del pubblico

Dovevamo pubblicare un testo e avevamo bisogno di alcuni dati a sua disposizione, così lo abbiamo contattato. È nata così una collaborazione grazie alla quale sul database italiano di cinema più consultato è possibile trovare riferimenti ai nostri titoli.

 

 

scritturacreativa.com

un posto per scrivere

Nato nell'aprile del 2002, è un blog dedicato a chi si interessa di scrittura e di letteratura, con particolare riferimento agli autori esordienti. Il suo curatore, Luca Lorenzetti, collabora con Dino Audino per lo scouting di titoli in lingua inglese sulla scrittura creativa. Il primo titolo che ha portato "a battesimo" è Il libro delle idee per la scrittura di Jack Heffron, per il quale ha scritto la prefazione.

 

 

 

teatroformazione.com

un posto per parlare di formazione nelle aziende attraverso il teatro

Daniele Milani e Angelo Viti, autori di Creare teatro-formazione per le aziende, hanno creato uno spazio per parlare del loro libro.

Prossime uscite
next
Fare un film
Di Roberto Farina
...ma anche tv, spot e video per il web. Il racconto del ciclo produttivo di un audiovisivo, dall'ideazione alla realizzazione alla distribuzione
15.00 €
12,75 €
Prodotto non
disponibile
disponibile dal 29/3/2018
...ma anche tv, spot e video per il web. Il racconto del ciclo produttivo di un audiovisivo, dall'ideazione alla realizzazione alla distribuzione
Il videogioco
Di Lorenzo Mosna. Prefazione di Gianni Canova
Storia, forme, linguaggi, generi. Per conoscere il nuovo medium che ha conquistato il mondo
15.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 8/3/2018
Storia, forme, linguaggi, generi. Per conoscere il nuovo medium che ha conquistato il mondo
La danza e la sua storia
Di Valeria Morselli
Valenze culturali, sociali ed estetiche dell’arte della danza in Occidente Volume I Dalle civiltà greca e romana al XVII secolo
23.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 22/2/2018
Valenze culturali, sociali ed estetiche dell’arte della danza in Occidente Volume I Dalle civiltà greca e romana al XVII secolo
prev
Avvisi ai naviganti
"Fare scuola con l'arte": la lettera di un'insegnante
19/02/2018 -

 

Riceviamo e volentieri pubblichiamo la lettera della docente Luisanna Ardu dell'Istituto Comprensivo "Randaccio-Tuveri-Don Milani" di Cagliari:

«Il libro mi è piaciuto moltissimo, mi fa pensare che la scuola che "ci piace" c'è ed è viva. Le quattro esperienze raccontate sono così coinvolgenti che dovrebbero essere lette soprattutto dalle giovani e future maestre affinché possano ispirarsi per attuare nelle loro classi didattiche coinvolgenti e significative. Infatti ne ho regalato una copia alla mia tirocinante.  

Quando ero giovane incappai nella lettura de Il paese sbagliato, di Mario Lodi... fu una lettura illuminante che mi aiutò a costruire situazioni simili nelle mie classi, insomma mi ispirai (con molta modestia, per carità!) agli insegnamenti del Maestro. Ecco, il racconto delle quattro esperienze didattiche, letto ora che ho più di trent'anni di lavoro alle spalle, mi ha fatto rivivere quell'emozione.

Brave!

Il libro va portato in giro  e pubblicizzato perché non fornisce ricette, ma spunti significativi utilissimi a chi dentro la scuola inizia, ma anche a chi ha bisogno di un po' di energia per continuare.»