Stavolta, giuro, è diverso

Paola Mammini

Stavolta, giuro, è diverso

Scriptori 5
Uscito il 10/2007
128 pagine
Isbn: 978-88-7527-036-0
Aree: Varia

 


 


 


 


 


 


 


 


Ci sono momenti nella vita in cui bisogna fare qualche rapido conto con sé stessi e dare un taglio al passato. E se a darlo è Sara, una donna sui quarant’anni (veramente è fissa sui 37 da tre anni), a disagio per la prima volta con la sua omosessualità, la faccenda si fa complicata. Come si diventa dall’oggi al domani eterosessuali convinte? Più che una scoperta di un universo maschile conosciuto per sentito dire, il tutto si trasformerà in una vera e propria educazione sentimentale senza esclusioni di colpi, ripensamenti e incidenti di percorso. Con quel giusto mix fatto di piacevoli fatalità e un po’ di sfiga in cui, non si sa come, chiunque si sentirà qua e là chiamato in causa. E la scelta finale, non potrà essere che una in cui, probabilmente, nessuno si riconoscerà… Gli uomini del nuovo millennio rientrano sostanzialmente in tre o quattro categorie. Diverse fra loro, ma accomunate da un unico vizio di fondo: infrequentabili. Siete proprio voi, mamme, donne, che sfornate sul mercato quegli uomini di cui poi vi lamentate quando da figli diventano potenziali fidanzati. Conoscere il nemico è la strategia migliore per vincere, no? E poi a me le sfide sono sempre piaciute. Sia che le vinca – rarissimo – sia che le perda – consuetudine.


Paola Mammini è nata e vive a Roma con Keito, suo marito, e due cani. Dopo aver conseguito un bizzarro diploma superiore all’Istituto Professionale di Scienze per l’Alimentazione, scuola che tra l’altro non esiste più, si è diplomata all’Accademia d’Arte Drammatica, è stata per anni attrice di prosa, poi anche doppiatrice, conduttrice radiofonica e televisiva. Dopo aver scritto e messo in scena alcune commedie per il teatro, e aver lavorato per anni nella redazione di una nota enciclopedia, nel 2000 ha partecipato al corso di sceneggiatura Script/Rai. Da allora lavora principalmente come sceneggiatrice tv. Tra le varie cose, è stata story editor per La squadra, ha fatto parte del team di scrittori di Love Bugs, Cotti e mangiati, Radiosex, I Cesaroni. Questo è il suo primo romanzo. Ma attenzione, perché se prende il via non sarà facile farla smettere…


Prossime uscite
next
Fare scuola con l’arte - Regole/Trasgressioni
Il racconto di 4 percorsi didattici realizzati con l'uso di linguaggi artistici
10.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 21/9/2017
Il racconto di 4 percorsi didattici realizzati con l'uso di linguaggi artistici
Raccontare a fumetti
Di Stefano Santarelli
Il linguaggio dei comics dall’idea al disegno
15.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 5/10/2017
Il linguaggio dei comics dall’idea al disegno
prev
Avvisi ai naviganti
Chi era Stella Adler?
20/09/2017 -

 

Donna eccezionale, dal talento innato e dalla personalità magnetica, Stella Adler è stata la più grande insegnante di recitazione del XX secolo. Ha formato generazioni di attori, tra cui Marlon Brando, Robert de Niro, Elizabeth Taylor e Judy Garland; nel 2000 Howard Kissel ha raccolto gli appunti e le registrazioni delle lezioni di Adler e li ha riuniti, creando l’Arte della recitazione.