Scrivere poesia

Francesco Stella

Scrivere poesia

Piccola guida pratica. Potenziare talento e ispirazione con tecniche ed esercizi


Manuali di script  61
Uscito il 05/2005
144 pagine
Isbn: 9788875271701
Aree: Scrittura

 


 


 


 


 


Scrivere poesia è un'arte oscura e complessa, che solo con una lunga esperienza e un gusto affinato da infinite letture e da una profonda sensibilità culturale e umana raggiunge il proprio grado di maturità. Ma fino ad oggi si è sempre pensato che tutto questo fosse guidato solo dal proprio genio e legittimato dalla propria ispirazione. Oggi questo mito cede il passo alla coscienza che la poesia è sì, espressione di un modo di guardare la realtà certamente alternativo e individuale, ma comunque fondato su tecniche di scrittura che si possono in parte acquisire con lo studio e l'esercizio. Questo libro, il primo nel suo genere, vi guida all'esplorazione attiva di queste tecniche e dei loro effetti artistici, con uno sguardo rivolto anche alla recitazione del verso, alla poesia dei cantautori, all'editing, alla pubblicazione e ai premi letterari.


Francesco Stella insegna Letteratura Latina Medioevale e Umanistica all'Università di Siena. Curatore della collana Poesia straniera di "la Repubblica", sulla tecnica della scrittura poetica ha pubblicato anche Il verso Europeo (Fondazione Franceschini, 1995), Lezioni di Poesia (Le lettere, 2000) e il cd-rom di scrittura creativa Saper scrivere allegato a "L'espresso" (2002).

Indice


Nota dell’autore; Introduzione; Capitolo Primo: Perché si scrive poesia; Capitolo Secondo: La percezione poetica; Capitolo Terzo: La scelta del soggetto; Capitolo Quarto: Il verso libero; Capitolo Quinto: Le leggi del verso libero; Capitolo Sesto: La tecnica di scrittura; Capitolo Settimo: Il ritmo; Capitolo Ottavo: I suoni della poesia; Capitolo Nono: Giochi con le parole; Capitolo Decimo: La rima; Capitolo Undicesimo: La recitazione della poesia; Capitolo Dodicesimo: Il lessico; Capitolo Tredicesimo: Le figure del discorso; Capitolo Quattordicesimo: I generi della poesia; Capitolo Quindicesimo: La correzione o editing; Capitolo Sedicesimo: Riscritture e parodie; Capitolo Diciassettesimo: La poesia dei cantautori; Capitolo Diciottesimo: Pubblico e pubblicazione; Capitolo Diciannovesimo: La pubblicazione in collaborazione con Caterina Bigazzi; Appendice 1: Il mercato: editori, collane, riviste; Appendice 2: Scuole e istituzioni; Appendice 3: Poesia in Internet; Appendice 4: I premi letterari in collaborazione con Caterina Bigazzi; Indice dei termini tecnici, dei poeti, delle riviste e dei siti internet citati.


Altri libri dell'area Scrittura:


Prossime uscite
next
Fare un film
Di Roberto Farina
...ma anche tv, spot e video per il web. Il racconto del ciclo produttivo di un audiovisivo, dall'ideazione alla realizzazione alla distribuzione
15.00 €
12,75 €
Prodotto non
disponibile
disponibile dal 29/3/2018
...ma anche tv, spot e video per il web. Il racconto del ciclo produttivo di un audiovisivo, dall'ideazione alla realizzazione alla distribuzione
Il videogioco
Di Lorenzo Mosna. Prefazione di Gianni Canova
Storia, forme, linguaggi, generi. Per conoscere il nuovo medium che ha conquistato il mondo
15.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 8/3/2018
Storia, forme, linguaggi, generi. Per conoscere il nuovo medium che ha conquistato il mondo
La danza e la sua storia
Di Valeria Morselli
Valenze culturali, sociali ed estetiche dell’arte della danza in Occidente Volume I Dalle civiltà greca e romana al XVII secolo
23.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 22/2/2018
Valenze culturali, sociali ed estetiche dell’arte della danza in Occidente Volume I Dalle civiltà greca e romana al XVII secolo
prev
Avvisi ai naviganti
"Fare scuola con l'arte": la lettera di un'insegnante
19/02/2018 -

 

Riceviamo e volentieri pubblichiamo la lettera della docente Luisanna Ardu dell'Istituto Comprensivo "Randaccio-Tuveri-Don Milani" di Cagliari:

«Il libro mi è piaciuto moltissimo, mi fa pensare che la scuola che "ci piace" c'è ed è viva. Le quattro esperienze raccontate sono così coinvolgenti che dovrebbero essere lette soprattutto dalle giovani e future maestre affinché possano ispirarsi per attuare nelle loro classi didattiche coinvolgenti e significative. Infatti ne ho regalato una copia alla mia tirocinante.  

Quando ero giovane incappai nella lettura de Il paese sbagliato, di Mario Lodi... fu una lettura illuminante che mi aiutò a costruire situazioni simili nelle mie classi, insomma mi ispirai (con molta modestia, per carità!) agli insegnamenti del Maestro. Ecco, il racconto delle quattro esperienze didattiche, letto ora che ho più di trent'anni di lavoro alle spalle, mi ha fatto rivivere quell'emozione.

Brave!

Il libro va portato in giro  e pubblicizzato perché non fornisce ricette, ma spunti significativi utilissimi a chi dentro la scuola inizia, ma anche a chi ha bisogno di un po' di energia per continuare.»