Girare un film vol. 1

Michael Rabiger
A cura di Dino Audino, Giovanna Guidoni

Girare un film vol. 1

Manuale pratico di regia: dall'idea alla sceneggiatura, al casting.


Manuali di script  55/1
Uscito il 05/2006
176 pagine
Isbn: 9788875270001
Aree: Cinema
Keyword: Regia

 


 


 


 


Nella sua essenza girare un film consiste nel fare le riprese, ma il cinema non è un semplice atto fotografico. È il processo complessivo, produttivo e artistico, che consiste nel partire da una storia e – attraverso azioni, sottotesto emotivo, tono, colori, scenari e atmosfere – renderla in termini visivi. Questo libro, assolutamente straordinario per la mole di esperienze, consigli e conoscenze che trasmette, segue passo dopo passo ogni fase del lavoro di chi ha deciso di girare un film, sia corto che lungo. Frutto di un lavoro didattico ventennale con studenti di cinema inglesi e americani, il libro spiega i fondamenti della regia attraverso esempi pratici e centinaia di esercizi che non si limitano alla fase delle riprese ma partono dall'ideazione per arrivare al montaggio e alla postproduzione del film. Il tutto approfondendo con un movimento a spirale un concetto di base: fare un film è molto di più che espreimere la propria creatività raccontando una storia per immagini. È partire dalla mente e dal cuore del narratore per coinvolgere il cuore e la mente dello spettatore.


 


Michael Rabiger ha lavorato a lungo come montatore negli Studios di Pinewood a Londra e come documentarista per la BBC. Per anni ha insegnato regia, è stato preside e ha insegnato al Film/Video Department al Columbia College Chicago e alla Tisch School of Arts della New York University.


Leggi la recensione di "cinematografo.it": recensione

Indice


Presentazione all'edizione italiana; Introduzione;


Parte Prima: Identità artistica; Capitolo Primo: Il lavoro del regista; Capitolo Secondo: Un regista deve saper riconoscere i temi da affrontare; Capitolo Terzo: Come sviluppare le proprie idee per una storia;


Parte Seconda: Le basi del fare film; Capitolo Quarto: La grammatica di un regista cinematografico; Capitolo Quinto: Vedere con l'occhio da regista; Capitolo Sesto: Esercizi di regia;


Parte Terza: Scrivere e sviluppare una storia; Capitolo Settimo: Nozioni di sceneggiatura; Capitolo Ottavo: Il processo di scrittura; Capitolo Nono: L'adattamento; Capitolo Decimo: Le strategie di sviluppo di una storia; Capitolo Undicesimo: Esercizi di scrittura delle scene;


Parte Quarta: Estetica e autorialità; Capitolo Dodicesimo: Il punto di vista; Capitolo Tredicesimo: Il genere, il conflitto e la dialettica; Capitolo Quattordicesimo: La struttura, la trama e il tempo; Capitolo Quindicesimo: Lo spazio, gli ambienti e le interpretazioni; Capitolo Sedicesimo: La forma e lo stile.


Altri libri dell'area Cinema:


Altri libri con la keyword Regia:


Prossime uscite
next
Il mestiere della regia
Di Katie Mitchell. A cura di Federica Mazzocchi
La lezione di una grande artista del teatro contemporaneo
22.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 9/11/2017
La lezione di una grande artista del teatro contemporaneo
Netflix e le altre. La rivoluzione delle tv digitali
Di Neil Landau
La nuova "età dell’oro" della televisione: parlano produttori e showrunner
15.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 2/11/2017
La nuova "età dell’oro" della televisione: parlano produttori e showrunner
prev
Avvisi ai naviganti
Raccontare a fumetti - Introduzione
12/10/2017 -

 

Creare è senza dubbio una delle principali peculiarità umane. Un istinto primario, una necessità irrinunciabile, che nasce dal bisogno di immortalità. Dall’impossibilità di accettare la nostra finitezza, il nostro limite più profondo. Per questo facciamo figli, erigiamo cattedrali, costruiamo città, realizziamo opere d’arte. Per restare. Per esserci anche oltre di noi. Per superare i limiti che la natura ci impone. E creare è sempre un atto d’amore.