Brecht per tutti

Stephen Unwin
Traduzione di Pietro Dattola

Brecht per tutti

Guida alla teoria teatrale brechtiana e 50 esercizi per metterla in pratica


Manuali di script  195
Uscito il 01/2018
144 pagine
Isbn: 9788875273729
Aree: Teatro
Keyword: Recitazione

 


 


 


 


 


«Come faccio, io attore, a mettere in pratica le idee brechtiane? Come si recita brechtianamente?». Brecht per tutti risponde a queste domande proponendo, oltre a un’introduzione alla teoria teatrale brechtiana, 50 esercizi pratici ideati per aiutare a tradurre nella pratica del palcoscenico gli insegnamenti di questo grande uomo di teatro.


Brecht rappresenta una figura chiave del nostro tempo. Ha affermato una volta il regista Peter Brook: «Tutto quanto si fa oggi in teatro ha in qualche modo come punto di partenza o di arrivo le sue affermazioni e i suoi risultati». La sua influenza è visibile ovunque, dal teatro rivisitazioni dei classici, dal teatro d’essai a quello civile. Tuttavia Brecht è stato molte volte frainteso, e del suo teatro si pensa spesso che sia freddo e privo di emozioni. Questo libro intende dissipare l’alone di mistero che circonda ancora oggi il teatro di Brecht, la sua teoria e la sua terminologia (“teatro epico”, “straniamento”, “gesto” ecc.). Creare un tipo di teatro che rifletta la realtà del mondo è già abbastanza difficile; convincere il pubblico a esercitare un giudizio critico su quella realtà, come era nelle intenzioni di Brecht, è molto, molto più difficile. Possiamo rigettare entrambi gli obiettivi, se vogliamo, e affermare che l’unico scopo del teatro sia l’evasione. Ma se accettiamo il suo ruolo di “bocca della verità” e di strumento in grado di migliorare attivamente il mondo, Brecht può rappresentare una straordinaria fonte d’ispirazione.


Stephen Unwin, regista teatrale inglese, ha insegnato all’università di Cambridge e ha all’attivo la regia di oltre sessanta spettacoli. Nel 1993 ha fondato la compagnia English Touring Theatre, per la quale ha diretto più di venti spettacoli presso alcuni tra i più prestigiosi teatri inglesi (Old Vic, Donmar) ed è stato direttore artistico del Rose Theatre di Kingston dal 2008 al 2014.


Altri libri dell'area Teatro:


Altri libri con la keyword Recitazione:


Prossime uscite
next
È l'inconscio che crea
Di Eugenij Bagrationovič Vachtangov. A cura di Alessio Bergamo
La transizione da Stanislavskij all'Avanguardia. Dalla immedesimazione alla distanza dal ruolo
22.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 6/12/2018
La transizione da Stanislavskij all'Avanguardia. Dalla immedesimazione alla distanza dal ruolo
Gli strumenti dello scrittore
Di Roy Peter Clark. Traduzione di Alice Crocella
La cassetta degli attrezzi di chi pratica la scrittura per passione o per mestiere
19.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 29/11/2018
La cassetta degli attrezzi di chi pratica la scrittura per passione o per mestiere
La recitazione fisica. Principi, tecnica ed esercizi
Di John Wright. Traduzione di Ivano Conte
Volume II Dalla clownerie alla parodia alla satira
14.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 6/12/2018
Volume II Dalla clownerie alla parodia alla satira
La recitazione fisica. Principi, tecnica ed esercizi
Di John Wright. Traduzione di Ivano Conte
Volume I La commedia fisica
16.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 6/12/2018
Volume I La commedia fisica
Scrivere con i tarocchi
Di Alfonso Cometti, Grazia Giardiello
Dal viaggio dell'Eroe al viaggio del Matto. Usare i tarocchi per raccontare una storia
16.50 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 22/11/2018
Dal viaggio dell'Eroe al viaggio del Matto. Usare i tarocchi per raccontare una storia
Storia della danza di società nell'Ottocento
Di Fabio Mòllica
Dalla quadriglia al valzer alla polka alla mazurka fino al ragtime
19.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 6/12/2018
Dalla quadriglia al valzer alla polka alla mazurka fino al ragtime
prev
Avvisi ai naviganti
Appuntamenti con i nostri autori
12/11/2018 -

 

Anche quest'anno saremo a Bookcity Milano. Sabato 17 novembre alle ore 15.00 alla Borsa Italiana sala gialla, Lorenzo Mosna e Matteo Bittanti ripercorreranno le principali tappe della storia del "Videogioco", evidenziando l'influsso che il medium ha avuto sull'immaginario e la cultura della società contemporanea.

Domenica 18 novembre alle ore 13.00 a Palazzo Anteo Cinema sala Astoria, potrete capire insieme a Maurizio Nichetti le differenze tra "Dirigere un film e dirigere una scuola di cinema", accanto lui Maurizio Carrieri con cui ha scritto il nostro "Laboratorio di regia". 

Domenica 17 novembre alle ore 17.00 a Palazzo Anteo Cinema sala Ciak, potrete imparare come "Strutturare una storia" insieme ad Armando Fumagalli e Raffaele Chiarulli, curatori e prefatori della nostra "Poetica" di Aristotele, illustreranno i principi e i meccanismi che rendono funzionale ed efficace un testo drammaturgico.