Manuale di cinematografia professionale Vol. III

Stefano Russo

Manuale di cinematografia professionale Vol. III

Controllo dell'immagine, correzione colore, gestione dati, formati di ripresa, ottica


Manuali di script  162/3
Uscito il 07/2018
240 pagine
Isbn: 9788875273637
Aree: Cinema, Televisione
Keyword: Professioni, Tv

 


 


 


 


 


Manuale di cinematografia professionale nasce dall’ambizioso progetto di organizzare e codificare l’universo di competenze inerenti il lavoro del direttore della fotografia.


Questo libro vuole essere un’opera divulgativa e uno strumento di conoscenza e di approfondimento per gli addetti ai lavori e per quanti si avvicinano al complesso mondo della ripresa e della post-produzione. complesso mondo della ripresa e della post-produzione.


Nell’ultimo decennio la digitalizzazione ha invaso, a pieno titolo, l’universo dell’audiovisivo, stravolgendone metodiche e strumenti, dalla ripresa alla sala cinematografica. Se da un lato i principi fondamentali dell’illuminazione rimangono invariati, dall’altro il digitale impone la riconversione di alcune figure professionali, nonché la creazione di nuovi profili che necessitano di conoscenze e metodiche puntuali, svincolate dall’immediatezza dell’intuizione.


L’insieme di conoscenze tramandate durante il secolo della pellicola, pur rappresentando un’eredità importante e ineludibile, non può, da solo, corrispondere alle necessità dei nuovi sistemi di produzione. Il livello di professionalità e di competenze richiesto oggi a chi lavora nel mondo del cinema ci proietta in un’epoca di formazione permanente. Pertanto, Manuale di cinematografia professionale approfondisce i temi della ripresa, dando particolare risalto alla gestione del colore nei flussi di lavoro analogici e digitali.


Questo terzo volume affronta i temi relativi al controllo dell’immagine prima, durante e dopo la ripresa con un’ampia trattazione dei processi analogici e digitali. Nello specifico si affrontano il controllo dell’immagine e il suo trattamento in post-produzione, l’importanza del colore, la gestione dei dati sul set e nelle fasi successive, l’ottica e i problemi legati alla risoluzione.


 


Stefano Russo, direttore della fotografia, lavora per la Rai da decenni, durante i quali ha curato la fotografia di documentari, inchieste, serial drama, fiction e live show. Alterna all’attività professionale quella di docente di Cinematografia e Fotografia per le scuole e le università.


Altri libri dell'area Cinema:


Altri libri dell'area Televisione:


Altri libri con la keyword Professioni:


Altri libri con la keyword Tv:


Prossime uscite
next
Contact improvisation
A cura di Francesca Falcone, Patrizia Veroli. Traduzione di Sergio Lo Gatto
Storia e tecnica di una danza contemporanea
19.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 31/10/2018
Storia e tecnica di una danza contemporanea
Creatori di suoni. Dai rumoristi al missaggio di un film
Di Elena Dova
Arte, esegretie tecniche della post-produzione sonora nel cinema
14.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 11/10/2018
Arte, esegretie tecniche della post-produzione sonora nel cinema
La danza e la sua storia
Di Valeria Morselli
Valenze culturali sociali ed estetiche dell’arte della danza in Occidente Vol. II Danza e balletto nei secoli XVIII e XIX
23.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 27/9/2018
Valenze culturali sociali ed estetiche dell’arte della danza in Occidente Vol. II Danza e balletto nei secoli XVIII e XIX
Le trentasei situazioni drammatiche
Di Mike Figgis. Traduzione di Giuseppe Contarino
Un classico della drammaturgia riletto da un grande regista contemporaneo
16.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 18/10/2018
Un classico della drammaturgia riletto da un grande regista contemporaneo
prev
Avvisi ai naviganti
Appuntamenti con i nostri autori
20/09/2018 -


Mario Bellina vi aspetta domenica 7 ottobre al Romics per parlare di come "Scrivere per l'animazione" insieme al giornalista Giuseppe Pollicelli.

Appuntamento alle ore 14.00 alla Nuova Fiera di Roma – Pala Movie – Palco Comics&Movie – Padiglione 5.