Spiegare il cinema ai bambini

Laura Galasco, Marina Oddenino, Francesca Paraboschi

Spiegare il cinema ai bambini

Un agile strumento per insegnanti e genitori


Taccuini 13
Uscito il 01/2006
128 pagine
Isbn: 9788875271282
Aree: Cinema
Keyword: Professioni

 


 


 


 


 


Per il fascino che esercita il racconto per immagini, la didattica del cinema è un ottimo strumento per lo sviluppo delle abilità trasversali e per l’approccio del bambino all’apprendimento di diverse discipline. Questo libro rielabora e propone le esperienze maturate in vari anni scolastici e nelle sue pagine vengono analizzati e descritti in modo approfondito i giochi propedeutici, i laboratori sui film e la programmazione didattica del cinema per bambini. Frutto dell’esperienza quinquennale delle sue tre autrici, il testo è una guida utile e specifica e comprende riflessioni teoriche sulla strutturazione di percorsi didattici, schede di attività direttamente utilizzabili dagli insegnanti e una descrizione puntuale del lavoro da svolgere in aula o in laboratorio con bambini delle classi elementari e dell’infanzia.


Francesca Paraboschi, docente elementare laureata in Pedagogia, si occupa di Educazione linguistica e all’immagine; ha collaborato con l’IRRE Piemonte nel coordinamento dei gruppi di informatica e nella docenza sulle tematiche riguardanti l’educazione all’immagine e le nuove tecnologie multimediali.


Laura Galasco, docente elementare laureata in Pedagogia, si occupa di Educazione linguistica e sonoro-musicale; coordina il Laboratorio informatico e il Laboratorio musicale della sua scuola; è responsabile di progetti interistituzionali per diverse realtà scolastiche in Piemonte.


Marina Oddenino, docente di Scuola dell’Infanzia, è ricercatrice in didattica dell’arte e dell’immagine; formatrice e responsabile del rapporti tra scuola, musei e istituzioni territoriali per il settore dell’arte in Piemonte.

Indice


Premessa;


Prima parte: Didattica con il cinema, didattica sul cinema; Capitolo Primo: Competenze necessarie, modalità attuative; Capitolo Secondo: La centralità del bambino nella fase di analisi del film; Capitolo Terzo: Il senso del film: l’interazione tra l’audiovisivo e lo spettatore;


Seconda parte: Quattro modi di dire “film”; Capitolo Quarto: Che cosa vedo (il profilmico); Capitolo Quinto: Come lo vedo (il filmico); Capitolo Sesto: Perché lo vedo così (il montaggio); Capitolo Settimo: Che cosa si racconta (la narrazione); Conclusioni; Postfazione; Filmografia; Bibliografia.


Altri libri dell'area Cinema:


Altri libri con la keyword Professioni:


Prossime uscite
next
Fare radio
Di Marta Perrotta
Formati, programmi e strategie per la radiofonia digitale
19.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 19/10/2017
Formati, programmi e strategie per la radiofonia digitale
Il mestiere della regia
Di Katie Mitchell. A cura di Federica Mazzocchi
La lezione di una grande artista del teatro contemporaneo
22.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 9/11/2017
La lezione di una grande artista del teatro contemporaneo
prev
Avvisi ai naviganti
Raccontare a fumetti - Introduzione
12/10/2017 -

 

Creare è senza dubbio una delle principali peculiarità umane. Un istinto primario, una necessità irrinunciabile, che nasce dal bisogno di immortalità. Dall’impossibilità di accettare la nostra finitezza, il nostro limite più profondo. Per questo facciamo figli, erigiamo cattedrali, costruiamo città, realizziamo opere d’arte. Per restare. Per esserci anche oltre di noi. Per superare i limiti che la natura ci impone. E creare è sempre un atto d’amore.